Condividi!

Mettetevi nei panni di un cliente. Ha effettuato qualche ricerca su internet, si è fatto una idea della SEO (chiaramente sbagliata) e ora vi chiede di curare una campagna per il suo nuovo e-commerce. Qualsiasi risposta voi gli offriate, il prezzo sarà sempre troppo alto perchè tanto “…la SEO è semplice: basta cercare target e parole chiave, scrivere contenuti rilevanti ed originali e organizzare il tutto in modo preciso e “crawl friendly”. L’ho letto su tantissimi siti, è sempre la stessa roba…

Già, è sempre la stessa roba. La prova provata di quanto il cliente afferma è che questa “stessa roba” non funziona mai (o quasi, nei settori di nicchia a concorrenza zero ancora funziona).

La SEO è molto più di tutto questo. La SEO è tutto ciò che può influenzare i fattori di ranking di una pagina web o di un dominio: dai social alla psicologia, dalla promozione del brand al “porta a porta”, dalle PR al monitoraggio dei dati. Tutto è SEO.

Se queste affermazioni le facessi soltanto io, qualcuno potrebbe ragionevolmente dubitare. Se invece a dirlo è (anche) Rand Fishkin allora è il caso di drizzare le antenne.

Questo è e sarà sempre un mio cruccio: far comprendere alle “masse” la verità che sta dietro al mondo del web marketing ed, in questo caso specifico, della SEO, delle assurde offerte “99€ tutto compreso” e di tanti pseudo-esperti che pensano che la SEO sia ancora ferma a 10 anni fa.

Tutto ciò che Fishkin ha avuto modo di scrivere e discutere all’interno del suo nuovo video (che trovate in fondo all’articolo) tratta, in linea di massima, argomenti che ho già sviscerato (mesi fa…) nei seguenti articoli:

Ecco il video (in lingua inglese) in cui Rand Fishkin spiega il tutto…

Per chi non conoscesse la lingua inglese, oltre a rimandare agli articoli sopra elencati, riassumo in pochissime parole il contenuto del video:

  • La SEO non è più soltanto: ricerca delle parole chiave, contenuti rilevanti e di qualità, cura della struttura dei contenuti
  • La SEO è incredibilmente complessa e soggetta ad innumerevoli variabili.
  • La SEO non è “pacchettizzabile”, cioè, non è possibile ridefinirla in poche e semplici attività da svolgere meccanicamente.
  • La SEO, oggi ancora di più, è composta da tutte quelle attività che possono accrescere il valore dei parametri riconosciuti dai motori di ricerca come tali da influenzare il rank di una specifica pagina web o di un dominio (link in ingresso, segnali social, tempi di permanenza ecc….)

Photo Credit: joepopp via Compfight cc