Il commercio online è una risorsa infinita, con i suoi 2.300.000.000 di potenziali acquirenti sparsi per il mondo eppure, soprattutto nel nostro Paese, c’è ancora una spaventosa reticenza nei confronti di questa opportunità. La risposta a tale strano comportamento è che la maggior parte delle aziende (prevalentemente PMI scarsamente organizzate con strategie di pricing campate per aria) che ha avuto modo di scontrarsi, nel vero senso della parola, con il mondo del commercio online, ha riscontrato notevoli difficoltà nel generare ricavi e, anche quando questi arrivano, sono quasi sempre minimi o pareggiati, se non superati, dai costi sostenuti per ottenerli (prevalentemente tecnici e pubblicitari).

La reazione di una parte dell’imprenditoria italiana, quella meno informata e con pochi numeri tra le mani, è di profonda diffidenza. L’eCommerce è visto come un ripiego, come un qualcosa di fumoso, incomprensibile, inutile, ma di cui dotarsi perché “ormai lo fanno tutti”. Questo atteggiamento è dovuto al fatto che altri imprenditori, che hanno pensato di realizzare un progetto eCommerce vincente in assenza di strategie, risorse e tempo, hanno propagandato l’idea che il web non funziona, che gli eCommerce sono una fregatura e che non servano a nulla.

La realtà, comprovata da anni da statistiche e numeri reali, è che l’eCommerce funziona, ma solo quando realizzato con metodo, serietà ed impegno.

Qual’ è, dunque, la chiave del successo per una attività di vendita di prodotti e/o servizi su internet?
In che modo è possibile sfruttare il mercato online in modo proficuo? Come è possibile evitare un fallimento e differenziarsi dalla miriade di eCommerce che già occupano il mondo del Web senza trarne benefici consistenti?

La risposta a questa domanda meriterebbe forse una decina di capitoli. Non avendoli a disposizione ciò che tenteremo di sottolineare è un concetto, chiamato AUTOREVOLEZZA, sulla base del quale, a nostro avviso, si fonda il successo di ogni attività online.

L’Autorevolezza, della quale a breve spiegheremo l’importanza, è l’obiettivo primario da perseguire quando si avvia un progetto di eCommercing.

Analizziamo questo termine in modo approfondito in quanto, al di là degli aspetti di business che sono legati esclusivamente alle capacità di chi avvia una qualsiasi attività imprenditoriale, offline o online, è il vero cuore pulsante del successo di una attività di eCommercing nel medio-lungo termine.